Non solo residenzialità, ma anche cura dell’anziano presso il proprio domicilio. Da alcuni anni la Casa del Sorriso partecipa a Home Care Premium, progetto assistenziale di prossimità che ha come scopo l’assistenza domiciliare offrendo periodi di sollievo alle famiglie/caregiver. Il servizio territoriale è realizzato attraverso una convenzione stipulata con i Consorzi biellesi dei Servizi Socio Assistenziali (Iris e Cissabo).

Home Care Premium fornisce infatti l’attivazione di interventi a sostegno della domiciliarità che sono erogati dai Consorzi, attraverso la collaborazione di Enti che hanno aderito alla procedura di selezione ad evidenza pubblica e che sono stati inseriti nell’albo fornitori.
71 i comuni coinvolti dal progetto che prevede interventi sia di carattere economica, a sostegno persona (Ad es.: per il pagamento di assistenti familiari), sia servizi assistenziali e di supporto all’assistenza domiciliare (ad es. inserimenti in centri diurni, consegna pasti, servizi di sollievo, accompagnamento e trasporto, protesi e ausili etc.).

LA Casa del Sorriso è attualmente coinvolta in servizi che prevedono:

  • L’erogazione di assistenza di base attraverso personale deputato all’assistenza tutelare (OSS)
  • Interventi di compagnia e piccoli lavori domestici di supporto/sollievo alla persona, erogati da assistenti famigliari
  • Interventi di riabilitazione/riattivazione al domicilio, erogati da fisioterapista

Home Care Premium è un progetto atto a favorire la permanenza a domicilio degli anziani non autosufficienti (in linea con quanto previsto dal Piano di Zona 2011-2013 e successivi) – commenta Gianluca Enrico, Direttore della Casa del Sorriso – Siamo veramente soddisfatti di poter partecipare a questo progetto. Grazie alle tante competenze sviluppate all’interno della nostra struttura nel corso degli anni, possiamo lavorare anche fuori dalla nostra residenza per migliorare la qualità della vita degli anziani del nostro territorio”